T verde o bianco per mascherare il doping

Ricercatori della Kingston University di Londra hanno rivelato che gli atleti potrebbero "mascherare" il doping a base di testosterone (e affini) semplicemente bevendo del t verde o bianco.
Le catechine presenti nel t verde e in quello bianco (non in quello nero) possono "mascherare" il testosterone quando in eccesso e "bloccare" gli enzimi che contrassegnano le molecole per l'escrezione.
I risultati di tale studio, riportato sulla rivista scientifica Steroids, mostrano che le catechine disattivano un enzima che controlla la produzione del testosterone glucuronide.
Per i ricercatori, consumando t verde o bianco, il testosterone viene bloccato e non viene escreto adeguatamente con le urine; si origina cos il risultato negativo nella ricerca antidoping.
La cosa migliore da fare in questo caso non il test delle urine ma quello del sangue degli atleti; ci pu avere importanti implicazioni nelle prossime Olimpiadi.
Il t bianco deriva dalle gemme apicali della Camelia sinensis.

 

Dino

 

Copyright Dino Schorn - Design by Matthew